Intro_Kon-Ichikawa

OMAGGIO A KON ICHIKAWA

dal 21 Settembre 2015 al 01 Ottobre 2015

 

Dopo la rassegna dedicata a Kenji Mizoguchi appena conclusa, continuiamo il “viaggio” nel cinema classico giapponese con un omaggio a un altro grande maestro, Kon Ichikawa. Attivo fin dagli anni ’40, periodo nel quale si distinse per la spiccata versatilità e la facilità narrativa, sono del decennio successivo i suoi capolavori. Pensiamo in particolare agli straordinari affreschi antimilitaristi L’arpa Birmana (1956) e Fuochi nella pianura (1959), ma anche al rarissimo La fiamma del tormento, opera intrisa di profonda sensibilità umana e tratta da uno dei capolavori letterari di Yukio Mishima, Il padiglione d’oro. Oltre ai tre titoli citati, in programma un quarto lungometraggio, l’ultimo firmato da Ichikawa, Neve sottile, poetica e sensuale riflessione sul rapporto fra natura e sentimenti umani.

 

Guarda la sigla della rassegna

Schede film


Proiezioni



© 2011 Fondazione Cineteca Italiana p.iva 11916860155

Progetto e sviluppo smarketing°