pina-bauschh

PINA BAUSCH A ROMA – ANTEPRIMA

dal 21 Giugno 2017 al 28 Giugno 2017

 

Scomparsa nel 2009, Pina Bausch, genio e mito della danza, massima esponente del Tanztheater (teatrodanza) tedesco, ha fatto innamorare del suo lavoro registi come Fellini, Almodovar e Wenders. Il film investiga lo straordinario rapporto della coreografa con la città eterna a cui ha dedicato due spettacoli, Viktor (1986) e O Dido (1999). La Roma di Pina Bausch è scandita da pranzi in trattoria, incursioni in sale da ballo popolari, passeggiate al mercato della frutta, nelle periferie multietniche, nei campi Rom, nelle serate in locali transgender e circoli di cultura omossessuale. A ricordare quel periodo, i ricordi di alcuni testimoni eccellenti fra i quali: Matteo Garrone, Vladimir Luxuria, Andrés Neumann. In occasione della prima proiezione del documentario, a seguire riproporremo il Cafe Műller, la ripresa filmata dello storico spettacolo di Pina Bausch.

Schede film


Proiezioni

26 Giugno

19:30

Pina Bausch a Roma

R.: Graziano Graziani.

27 Giugno

17:00

Pina Bausch a Roma

R.: Graziano Graziani.

28 Giugno

19:30

Pina Bausch a Roma

R.: Graziano Graziani.



© 2011 Fondazione Cineteca Italiana p.iva 11916860155

Progetto e sviluppo smarketing°