working class

Working Class – Luca Comerio e l’archivio Saffa

dal 10 Gennaio 2016 al 14 Febbraio 2016

 

Dal 10 gennaio 2016 inaugura presso il foyer di Spazio Oberdan la mostra fotografica WORKING CLASS – LUCA COMERIO E L’ARCHIVIO SAFFA, composta da immagini potenti e suggestive, che ci raccontano, a più di cento anni di distanza, la storia di una delle più importanti aziende italiane e d’Europa, la SAFFA, e la maestria di uno dei fondatori e padri del cinema italiano, Luca Comerio.

1910. Il pioniere della fotografia e del cinema italiano Luca Comerio, all’apice della fama e della carriera professionale, è incaricato dalla Società Anonima Fabbriche Riunite di Fiammiferi, la futura SAFFA, di fotografare tutti gli stabilimenti della Società, dislocati in varie regioni d’Italia, con le relative maestranze.

Il risultato di questo incarico sono 3 album, ora conservati all’Archivio SAFFA, che raccolgono 50 stampe fotografiche originali, di dimensioni eccezionali che rivelano una tecnica fotografica estremamente innovativa, di cui la presente Mostra offre una selezione in grandi dimensioni.

Le immagini, così potenti e suggestive, ci raccontano, a più di cento anni di distanza, la storia di una delle più importanti aziende italiane e d’Europa, la SAFFA, la maestria di uno dei fondatori e padri del cinema italiano, Luca Comerio, e le centinaia di storie personali che possiamo leggere sui volti delle operaie e degli operai, talvolta bambini, fotografati davanti ai loro stabilimenti, regalandoci un grande affresco sociale, industriale e culturale di inizio secolo.

Realizzata con il patrocinio del Comune di Magenta, la Mostra è nata dal felice incontro tra la Cineteca – depositaria di molti materiali di Luca Comerio – e il Gruppo Fotografico Il ponte e l’Archivio Storico Tunesi, da anni impegnati nella valorizzazione del patrimonio lasciato dall’Archivio SAFFA.

Schede film


Proiezioni



© 2011 Fondazione Cineteca Italiana p.iva 11916860155

Progetto e sviluppo smarketing°