Gilles-BOURDOS-RENOIR

Renoir

R.: Gilles Bourdos, v.o. sott. it.
Sc.: G. Bourdos, Jérôme Tonnerre, con la collaborazione di Michel Spinosa, dal libro Le Tableaux amourex di Jacques Renoir.
Musica: Alexandre Desplat.
Int.: Michel Bouquet, Christa Théret, Vincent Rottiers, Roamne Bohrionger, Thomas Doret.
Francia, 2012, 111’

Sinossi

 

Nel 1915, il pittore Auguste Renoir vive i suoi ultimi anni in una casa di campagna in Costa Azzurra, circondato da una premurosa servitù che si prende cura di lui. Nonostante l’età, la sofferenza per il ricordo della moglie morta e la preoccupazione per il figlio Jean, vittima di un ferimento sul fronte della Prima guerra mondiale, il grande pittore continua a dipingere. Finché nella sua vita entra improvvisamente Andrée, una ragazza radiosa e caparbia, capace con la sua energia di travolgere tutto ciò che ha intorno, e di infondere nuovo estro creativo ad Auguste. Rientrato a casa, convalescente, Jean rimane incantato dalla ragazza e, nonostante l’opposizione del padre, se ne innamora così perdutamente da volerla protagonista nel suo previsto primo film.

 

Proiezioni

17 Aprile


15:00

18 Aprile


19:00

23 Aprile


18:45

27 Aprile


17:00

Appartiene a:

dal 11 Aprile 2017 al 15 Maggio 2017
cezanne

CEZANNE ET MOI – ANTEPRIMA

  A Palazzo Reale è in corso la mostra “Manet e la Parigi moderna” (8 marzo – 2 luglio 2017),…

 


© 2011 Fondazione Cineteca Italiana p.iva 11916860155

Progetto e sviluppo smarketing°